La credibilità del parrucchiere
November 16, 2016
Approvato il decreto fiscale : addio agli studi di settore
November 28, 2016

Incentivi assunzione per il 2017

Con l’avvicinarsi della fine del 2016, ci si chiede quali saranno le opportunità per le aziende nel 2017, data l’abrogazione di moltissime forme di incentivi all’assunzione (es: sgravi per l’assunzione di lavoratori in mobilità, sgravio contributivo biennale per assunzioni a tempo indeterminato, esonero totale dai contributi per gli apprendisti….).

A tal proposito, il decreto interministeriale del 27 Ottobre 2016 riprende un’agevolazione già introdotta dalla Riforma Fornero ma finora poco utilizzata perchè risultavano privilegiate altre forme di sgravi ben più convenienti. Ecco che, invece, dal 2017, potrebbe essere una soluzione interessante di risparmio per le aziende.

 DI COSA SI TRATTA

Sono previsti, a favore dei datori di lavoro, degli incentivi, sotto forma di una riduzione del 50% della contribuzione dovuta (per un periodo massimo di 18 mesi per le assunzioni a tempo indeterminato e di 12 mesi per quelle a termine), per le assunzioni di:

  • lavoratori, uomini e donne, di età non inferiore a 50 anni e disoccupati da oltre 12 mesi
  • donne di qualunque età prive di impiego regolarmente retribuito da 24 mesi ovunque residenti ovvero 6 mesi se residenti in determinate regioni svantaggiate o occupate in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici dello Stato interessato (es: settore delle costruzioni, del trasporto e magazzinaggio…).