Convenzione con SGF Engennering per la sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008)
July 15, 2015
Fisco-e-normative-L’acconciatore-oggi
L’acconciatore oggi
September 8, 2015

L’immagine del proprio salone

Uno dei problemi per i quali il 95% dei saloni d’acconciatura fatica a trovare clienti è la Vetrina. Rappresenta la prima immagine del salone ed il primo strumento pubblicitario: maggiore è la sua forza comunicativa, più forte sarà la sua capacità di generare interesse verso il potenziale cliente.
Altrettanto importante è l’insegna che va studiata e dimensionata a seconda di come è posizionata la vetrina del salone.
L’ambiente deve sempre essere ben illuminato, pulito e ordinato: è lo scenario ideale per dare riscontro e sicurezza professionale. Il consiglio è che la vetrina possa rimanesse illuminata anche di sera dopo l’orario di chiusura (ore 19), così che il potenziale cliente possa fermarsi a guardare il nostro biglietto da visita.
L’infisso e la porta d’ingresso devono sempre essere molto curati perché comunicano subito lo stato dell’ambiente interno ed il logo del salone sempre in primo piano capace di creare con facilità un buon impatto visivo.

Listino prezzi e orari evidenziati sulla porta di entrata con chiarezza danno certezze al potenziale cliente che vorrebbe varcare la soglia del salone.
In vetrina oltre alla parte operativa ed economica, va inserita anche la parte emotiva, non c’è salone che possa omettere di esporre immagini di collezione ben visibili nella parte illuminata; tali immagini vanno cambiate con frequenza per effetto della staticità visiva ed anche per aspetti climatici legati al cambio delle stagioni.
Questi i principali step:
– Primavera (nuove tendenze primavera / estate )
– Estate (immagini ed allestimento prodotti per protezione solare)
– Autunno (nuove tendenze autunno / inverno)
– Inverno (vetrina natalizia)
La vetrina riflette la personalità del vostro punto vendita e l’immagine che ne esce dà riferimento al target di appartenenza. Se realizzata strategicamente, distinguerà e farà diventare il salone un punto di riferimento.